Nordic Walking in Tour a Ravenna

ATTENZIONE: i bottoni di condivisione non vengono visualizzati perché richiedono l'uso di cookie di terze parti che non hai accettato

nordic walking in tour ravenna

Se non vedi i commenti o i bottoni per condividere l'evento sul tuo profilo social, clicca qui

Nordic Walking in Tour a Ravenna --- Ravenna - 17 apr 2016 - 07:30

NWTourRavenna2016_fbDomenica 17 Aprile, come già anticipato negli ultimi incontri, proponiamo ai nostri soci la partecipazione alla tappa del circuito Nordic Walking in Tour ‘I sentieri della flora e della fauna delle pinete di Cervia-Milano Marittima’ organizzata dai nostri amici della Nordic Walking Ravenna. Sarà una ‘gara‘ di regolarità, il cui modulo ormai conosciamo bene, su una distanza di tredici chilometri circa tutti pianeggianti lungo i sentieri che costeggiano i canali all’interno delle pinete e dei parchi di Cervia e Milano Marittima.
Per la partecipazione è necessario iscriversi utilizzando il modulo sottostante da compilare entro l’allenamento di Sabato 9 Aprile per consentire la registrazione dei partecipanti. Entro la stessa data è inoltre necessario provvedere al pagamento della quota di partecipazione di € 15,00 richiesta dagli organizzatori.
Al termine della manifestazione potremo visitare alcuni dei monumenti più noti di Ravenna capitale dell’Impero Romano d’Occidente poi Esarcato bizantino e Pentapoli di quest’ultimo, dichiarati dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

Programma

  • Partenza: Civitanova Marche ore 07:30 parcheggio antistante la Pasticceria S. Marone
  • Partenza gara: ore 10:00
  • Pasta Party: ore 13:30
  • Passeggiata per l’antico porto di Classe: ore 15:30
  • Partenza per il rientro: ore 18:30

Le foto


Commenti

Taggato con:
Pubblicato in Annunci, Commenti
16 commenti su “Nordic Walking in Tour a Ravenna
  1. Stefano Vesprini Stefano Vesprini scrive:

    Grazie a tutti per la splendida giornata.
    Abbiamo conseguito degli ottimi risultati ,continuiamo così

  2. Roberto Guarnieri Roberto Guarnieri scrive:

    Stupenda giornata, stupendo percorso e stupende emozioni che solo il Nordic ma anche il nostro gruppo affiatato può regalare. Consigliando a tutti, specie a chi ancora non lo ha fatto, di partecipare in futuro a queste , come a tutte le altre, uscite, voglio ringraziare tutti, ma in primis il nostro maestro Renato, riportando la trascrizione del testo del cinegiornale trasmesso ieri sera nelle migliori sale del Regno…

    Testo tratto dal Cinegiornale Istituto Luce del 17 Aprile 1936.

    Oggi, 17 Aprile 1936, Anno XII E.F, si è svolta nell’italica cornice di Cervia l’annuale competizione agonistica di Camminamento Nordico con un sontuoso percorso immerso nella locale pineta , luogo pregnante di gloria e antica romanità già noto e sacro ai tempi della prima gloria di Roma.
    Qui, sotto le bandiere dell’amata Patria che garrivano al vento e salutati dai vertici locali del Partito e dal saluto giunto via radio di Sua Maestà Re Vittorio Emanuele Terzo, i maestri di questo nobile e ardito sport, confortati dalla Dea Atena e scaldati dal fuoco rabbioso degli antichi legionari, hanno subito formato i drappelli , composti e compatti, marciando reattivi sino all’Arco Trionfale di partenza, formato da un cerchio di fuoco che i camminatori hanno attraversato con una serie di salti, mostrando l’abituale sprezzo del pericolo e la totale assenza di paura.

    Dopo il rituale colpo di cannone che ha scandito la partenza le schiere si sono gettate nell’intrigo della pineta, uscendone dopo 13 chilometri di sentieri irti di pericoli, trappole subdole e una sana e vitale competizione che distingue il nostro amato popolo italico e che ne ha fatto, nei secoli, esempio per tutti.
    E tanto gli uomini quanto le donne si sono distinte per coraggio, ardire e volontà nella competizione, gettando sempre il cuore e il bastoncino oltre tutti gli ostacoli che la natura e il destino cercava di frapporre tra loro e il traguardo finale..

    Con ferrea determinazione e incrollabile volontà i militi del federale Vita hanno conquistato ben tre podi nelle più ambite e stimate categorie: I Figli di Renato, la Gioventù Renatiana e gli Arditi Vitaliani, oltre al glorioso secondo posto complessivo dell’Associazione Valli della Marca.

    I reduci di cotanta impresa saranno ricevuti in settimana a Palazzo Venezia per ricevere direttamente dal Gran Consiglio i complimenti per la titanica vittoria e l’apposizione, nella bizantina Basilica di Sant’Apollinare, di un mosaico raffigurante il gruppo nell’atto di innalzare la meritata coppa.

  3. Stefano Vesprini Stefano Vesprini scrive:

    Grande Roberto :-) :-)

  4. Simone Marzorati Simone Marzorati scrive:

    :-) :-)
    Una volta si diceva : son tutti figli di Bearzot… ora hai coniato un nuovo motto! :-)

    dopo lonze, prosciutti, ciabuscoli … finalmente 4 salutari COPPE!!!

    tanta allegria e compartecipazione: un gruppo al top!

    p.s. comunque, al Cinegiornale, si sono dimenticati l’ardua impresa dei km sulla Romea!! quasi peggio dei 13!!

    p.s.s. perchè nessuno ancora ha parlato della nostra S…..!??! ah… forse è un argomento ininfluente??? :-) )

  5. Antonietta Valeriani scrive:

    Bravi ragazzi, come sempre!!!! :-)
    Ottimo Roberto, sempre sul pezzo ;-)

  6. Umberto Antolloni scrive:

    Cari Renatiani, sprizzo rabbia e italico sgomento nell’ apprendere (dalle fascistiche classifiche )che hanno aumentato di ben due lustri la mia giovine età, ponendomi nella categoria master 2. A parte che sarei arrivato quarto e non sesto, ma dimostro così tanto di più ?……questo si che è influente…..
    Comunque! giornata stupenda e grandi risultati. Da non dimenticare il giro d’ arte, che, come sempre, ci ha caricati, oltre che di cultura, di altri 5 km…ma questo è ININFLUENTE. Grazie a tutti.

  7. Umberto Antolloni scrive:

    P.s.:che dire di salsiccia e piadina? GLORIE ITALICHE

  8. Roberto Guarnieri Roberto Guarnieri scrive:

    hai visto Umberto? siamo quinti e sesti, manchiamo il podio per meno di un minuto!!!

  9. Umberto Antolloni scrive:

    Ho visto, ma io sono stato messo nella categoria sbagliata perché non sono del 1960, come scritto nella classifica, ma del 1970, quindi dovrei far parte del master 1 e non del master 2.

  10. Umberto Antolloni scrive:

    Comunque siamo andati proprio bene

  11. Renato Vita Renato Vita scrive:

    Alcune precisazione sul Cinegiornale dell’Istituto LVCE … l’anno è il XIX E.N. (Era Nordica e XIX perché il Nordic è stato teorizzato dal Markus Kantaneva nel 1997) … iL Maestro è si ‘Federale’ ma FIDAL (Federazione Italiana Atletica Leggera) ed i ‘figli’ potrebbero essere del ‘Tigre’ di JLesima memoria … per il resto come ho già detto incetta di ‘Coppe’ medaglie e piadina, in realtà ho visto anche qualche salutista (il solito Umberto) che ha mangiato ‘solo’ mele , osservate bene le foto e … guardate come è invecchiato durante il viaggio. La ‘prestazione’ di squadra non poteva essere migliorata contro i 118 ravennati, peraltro tutti agguerriti,mentre per quelle personali, da coach, non posso che essere soddisfatto, conferma di Simo a podio x la seconda volta, podio per Stefano nonostante il passo ‘corto’ (sarà la volta buona che abbandona il ciclismo) e Andrea a podio pure lui per l”invidia familiare’, ora Cristina dovrà rimediare. Sono andate a punti anche le nuove leve Daniela, Violeta ed Adriana, conferme inoltre per tutte le altre compresa l’inin… Serena, che quest’anno è migliorata tantissimo … non si è persa … ha fatto perdere le sue tracce… ai giudici. Qualche lamentela (lecita) per i kilometri aggiuntivi a fini culturali e i dolci di Rosanna che ormai ci ha viziati ed abituati alle sue leccornie, completano il quadro di una giornata più che piacevole trascorsa in un bell’ambiente sereno ( tranne che x Simo a cui è scappato … ‘AICS’). GRAZIE A TUTTI PER LA PARTECIPAZIONE

  12. Sara Pallotta Sara Pallotta scrive:

    Già il fatto che non ci siamo perse è un segno che si puó sempre migliorare !
    Complimenti a tutti per gli ottimi risultati ottenuti !
    Renato non hai il senso della misura 600m non sono 2,2 km

  13. Rosanna Monteverde scrive:

    Come sempre ragazzi,non posso che ringraziarvi tutti per l’allegria,l’affiatamento e la compagnia….siamo un bel gruppo!! Grazie a Renato per la sua meticolosa organizzazione e dedizione!! I luoghi che abbiamo visitato ci hanno arricchito, grazie anche alle chiare spiegazioni di Serenella!!Serena è la nostra colonna portante…..se non ci fosse…la dovremmo inventare!!!I risultati ottenuti sono ottimi!!! Continuiamo così….grazie,grazie, grazie x la bella giornata!!!

  14. Serena Pallotta Serena Pallotta scrive:

    Ma ve pare a voi che per una volta che non mi ero persa…mi hanno perso i giudici??? A me nessuno mai avevano detto “ininfluente” !!!Questa tappa non la dimenticherò facilmente !

Lascia un Commento

Calendario Eventi
<<lug 2018>>
LMMGVSD
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1

Ultime Notizie

  • 18/06/2018 --- Alba di S.Giovanni (leggi)
  • 13/06/2018 --- Tappa Race a Bassano (leggi)
  • 04/06/2018 --- Lungo il Menotre (leggi)
  • 02/06/2018 --- Lezione a Gradara (guarda)
  • 31/05/2018 --- Maratonina della Solidarietà (leggi)
  • 21/05/2018 --- Stramacerata 2018 (leggi)
  • 21/05/2018 --- Foto dalla SEM RUN 2018 (guarda)
  • 21/05/2018 --- Foto dalla Race a Tivoli (guarda)
  • 20/05/2018 --- Corso base a Porto San Giorgio (leggi)
  • 15/05/2018 --- Tappa Race a Tivoli (leggi)

Ultimi Commenti
ScuolaItaliana