Allenamento Itinerante nei Luoghi della Vernaccia

ATTENZIONE: i bottoni di condivisione non vengono visualizzati perché richiedono l'uso di cookie di terze parti che non hai accettato

Se non vedi i commenti o i bottoni per condividere l'evento sul tuo profilo social, clicca qui

Allenamento Itinerante nei Luoghi della Vernaccia --- Serrapetrona - 18 dic 2016 - 08:15

Serrapetrona2016_fbDomenica 18 Dicembre proponiamo ai nostri soci una semplice camminata nordica nella zona di Serrapetrona. Percorreremo i sentieri sopra le colline del Paese della Vernaccia che, meteo permettendo, offrono panorami infiniti, dai Monti Azzurri al Mare. Dopo la camminata avremo modo di visitare alcune cantine della zona dove sarà possibile assaggiare (ed ovviamente, per chi vorrà, acquistare) i prodotti tipici … Vernaccia in tutte le sue declinazioni. Possibilità di fermarsi a pranzo in struttura del luogo.
Per la partecipazione è necessario iscriversi utilizzando il modulo sottostante e specificando, nelle note, se si è intenzionati a restare per il pranzo. L’iscrizione va fatta entro Venerdì 16 per chi resta a pranzo, entro l’allenamento di Sabato 17 per gli altri partecipanti.

Programma

  • Ritrovo a Civitanova Marche: ore 8:15 parcheggio antistante la Pasticceria S. Marone
  • Ritrovo a Serrapetrona: ore 9:15 viale di ingresso al paese subito dopo la rotonda
  • Partenza camminata nordica: ore 9:45
  • Visita alla cantina: ore 12:00
  • Pranzo (o rientro): ore 13:30

Caratteristiche del percorso

Allenamento di media intensità su di un percorso ondulato di circa 9 km.

Abbigliamento

Adatto al clima invernale: scarponcini tipo trekking, maglione o felpa pesante, giubbino antipioggia e vento, copricapo e guanti. Cambio completo in auto.


Le foto


nordic walking serrapetrona

Taggato con: ,
Pubblicato in Annunci, Commenti
5 commenti su “Allenamento Itinerante nei Luoghi della Vernaccia
  1. Simone Marzorati Simone Marzorati scrive:

    ma oltre a beve dall’inizio alla fine, che avete fatto di bello?

    buon natale a tutti!

    Simone

  2. Roberto Guarnieri Roberto Guarnieri scrive:

    Si chiude dunque un’annata speciale e intensa del Nordic Walking Valli Della Marca, una cavalcata di chilometri e chilometri in compagnia di ottimi amici e ricca di risate, mangiate, panorami, paesaggi e tante altre belle cose. Un grazie a tutti e un monumento a Renato che con il suo impegno unico rende la nostra associazione così stimolante e divertente.
    L’ultimo allenamento itinerante ci vede protagonisti, assieme ai Green del buon Danilo, sulle alture di Serrapetrona. Dopo un anno di dura disciplina, rigore ferreo sia fisico che alimentare questa ultima uscita si è distinta per una… rilassatezza generale alquanto insolita.

    Già nella tarda serata di Sabato un messaggio di Renato posticipava la partenza di un buon quarto d’ora, fatto mai accaduto a memoria di uomo nordico. (In genere le partenze vengono anticipate appositamente di ore per temprare la resistenza dei partecipanti e scoraggiare i più pigri) e il giorno seguente, la pasticceria San Marone risuonava di saluti e baci conditi con chiacchiere amabili al posto dei soliti ordini perentori (“lavativi! Sbrigarsi! In Macchina! Che state a fa!” I più gettonati)!
    Le due macchine percorrevano la superstrada alla inusuale velocità di 80 chilometri all’ora (in luogo dei soliti 110 con perdita della metà dei partecipanti) e dopo una lenta serie di curve, alle 9.20, il comandante in capo decideva addirittura di fermarsi al ristoro Quacquarini per un assalto a dolci e prodotti tipici, senza nemmeno emanare l’ordine di indossare scarponcini e bastoni.
    Nessuno aveva osato proporre (nemmeno immaginarne la possibilità a dire il vero, viste le rigidissime linee guide dell’associazione) un assaggio di vini locali prima della passeggiata, ma con grande stupore dei presenti Renato stesso si è avvicinato alla commessa chiedendo di provare qualche bicchiere, sfoggiando la sua competenza acquisita in una delle sue numerose vite passate (sembra fosse stato sommelier al Ritz di Parigi nel 1921) . Roberto e Umberto, dapprima increduli, si sono adeguati rapidamente, tanto da sbevazzare sia un bianco frizzante che il famigerato Petronio Rosso da 15 gradi (presente nell’indice dei vini proibiti dal Nordic a livello nazionale), sotto gli occhi allibiti del resto della ragazze: Tatiana, Tetti, Patrizia e Vanessa.
    Arrivati belli paciosi a Serrapetrona è stato grazie a Vanessa, sempre vigile, che il gruppo ha notato la presenza del Professore, in abbigliamento tecnico anni trenta, spuntare con bastoncini e tutto da una siepe, a piedi e proveniente da destinazione ignota con mezzi ignoti.
    La partenza della passeggiata si attestava così nell’incredibile orario delle dieci del mattino, con la temperatura già alta e un sole splendente peggio che a Ottobre, tanto da costringere sia noi che i Green (arrivati con un ritardo cosmico e sonnolenza) a levarsi cappelli e pile di troppo.
    Tralasciando la velocità media e di punta, roba da reparto ortopedico di recupero femori, la banda ha percorso l’incredibile distanza di 8,7 chilometri in tempi paragonabili all’Esodo Biblico. Emozionate, unica nota che ha ricordato il cuore e l’impeto delle vecchie uscite, il passaggio voluto da Renato, con un’impennata di orgoglio nordico, attraverso un bosco vergine e inesplorato ricco di insidie e trappole naturali (rampicanti assassini, tronchetti traditori, rami accecanti e così via) che ha impegnato i nostri nordici in ardue salite e discese verticali.
    All’arrivo, alle 13.30 (manco avessimo fatto una traversata delle valli di 17 chilometri) Green e qualche cavaliere della Marca si sono diretti verso Serrapetrona, destinazione ristorante a chi indovina i soggetti verranno regalati 10 chilometri sul conto finale). Il Professore, carico di erbe locali come un fauno dei monti silvani, è scomparso nel nulla e l’altra auto riportava a casa, sonnolenti, Roberto, Vanessa, Tetti e Patrizia.

    Buon natale e un felice anno nuovo a tutti in attesa delle nuove, mirabolanti avventure del 2017

  3. Stefano Vesprini Stefano Vesprini scrive:

    Ahahahahahah,roba da reparto ortopedico per recupero femori…….troppo forte Robe’

    Sereno Natale a tutti da
    Serenella e me

  4. Antonietta Valeriani scrive:

    Ultima uscita del 2016 raccontata in maniera eccelsa dal Fantastico Roberto!
    Volevo solo ricordare che (forse è stato cancellato dal calore dei vini assaggiati dai valorosi walkers alle prime ore del mattino!!!) quando siamo partiti le temperature erano intorno ai 2°C e durante il viaggio l’ambiente era abbastanza imbiancato dalla brina mattutina!
    Comunque splendida mattinata organizzata sempre al top da Super-Renato con Super-Compagni.
    …unico tratto triste è il vedere ciò che il terremoto ha lasciato in questi territori.
    Un bacio a tutti e Buone Feste

  5. Renato Vita Renato Vita scrive:

    …accontentata la curiosità di Simone precisiamo che non vi è stato alcun ammorbidimento pre-festivo o buonismo spicciolo da fine anno, come si evincerebbe dal racconto ‘fantastico’ del buon Roberto, è che, in primo luogo, le comunicazioni con I Green sono state sabotate … e non si capisce bene da chi, forse dal loro stesso CiC … poi … per il ‘breve’ iniziale fuoriprogramma … non è che in ambiente montano si faccia colazione col latte … si inizia dal ‘cordialino’, gli Alpini almeno usano così (‘vita’ precedente … campagne Alpi Occidentali, Albania, Russia ’40 -’43)… semmai il latte ci è venuto alle ginocchia aspettando i lavativi lungo le accessibilissime asperità della giornata. Si capisce che il Natale è già passato?

Lascia un Commento

Calendario Eventi
<<lug 2018>>
LMMGVSD
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1

Ultime Notizie

  • 18/06/2018 --- Alba di S.Giovanni (leggi)
  • 13/06/2018 --- Tappa Race a Bassano (leggi)
  • 04/06/2018 --- Lungo il Menotre (leggi)
  • 02/06/2018 --- Lezione a Gradara (guarda)
  • 31/05/2018 --- Maratonina della Solidarietà (leggi)
  • 21/05/2018 --- Stramacerata 2018 (leggi)
  • 21/05/2018 --- Foto dalla SEM RUN 2018 (guarda)
  • 21/05/2018 --- Foto dalla Race a Tivoli (guarda)
  • 20/05/2018 --- Corso base a Porto San Giorgio (leggi)
  • 15/05/2018 --- Tappa Race a Tivoli (leggi)

Ultimi Commenti
ScuolaItaliana