Marcia dei Due Comuni – Servigliano

ATTENZIONE: i bottoni di condivisione non vengono visualizzati perché richiedono l'uso di cookie di terze parti che non hai accettato

Se non vedi i commenti o i bottoni per condividere l'evento sul tuo profilo social, clicca qui

Marcia dei Due Comuni – Servigliano --- Servigliano - 15 apr 2018 - 07:50

Servigliano2018_fbDomenica 15 Aprile proponiamo ai nostri soci la partecipazione alla Marcia dei due Comuni lungo la Valle del Tenna nella Marca Fermana. Invitati per la prima volta abbiamo individuato un percorso di Nordic Walking di circa 9 km. lungo il fiume e sulle colline prospicienti l’agglomerato urbano. Il centro è un piccolo gioiello architettonico, ideato e ricostruito da Papa Clemente XIV nel 1771 a seguito della distruzione dell’originaria ‘Villa Romana‘, che in suo onore prende il nome di Castel Clementino, per poi tornare all’originario nome di Servigliano (origine sicuramente romana – forse da ‘gens Servilia‘) dopo l’unità d’Italia.
Al termine della manifestazione l’immancabile ristoro e possibile visita del paese e del suo Parco della Pace con la Casa della Memoria ricavata dalla vecchia stazione ferroviaria in ricordo del campo di prigionia e concentramento costruito nel 1915 per i prigionieri austriaci, usato successivamente per i prigionieri della seconda guerra mondiale ed infine per i profughi istriano dalmati.
Quota iscrizione richiesta dagli organizzatori € 4,00.
Per la partecipazione è necessario iscriversi utilizzando il modulo sottostante entro l’allenamento di Sabato 14 per prenotare i tagliandi (sarà comunque possibile iscriversi anche direttamente a Servigliano la mattina di domenica).

Programma

  • Partenza: Civitanova Marche ore 7:50 parcheggio antistante la Pasticceria S. Marone
  • Partenza camminata: 9:00
  • Termine manifestazione, ristoro e rientro: 12:00

Le foto

nordic walking macerata servigliano


Commenti

Taggato con:
Pubblicato in Annunci, In Evidenza
5 commenti su “Marcia dei Due Comuni – Servigliano
  1. Simone Marzorati Simone Marzorati scrive:

    l’esultanza di Gianni vale da sola la domenica!
    Una salama così non l’avevamo mai vinta.
    L’assalto al ristoro sembrava un assedio medievale… siamo pronti per la race.

    p.s. un plauso al bimbo inglese scappato appena in tempo dalla brexit

  2. Renato Vita Renato Vita scrive:

    Simo…
    Gianni sta facendo le prove per la RACE
    La salama … come la chiami tu … mai vinta ma anche mai vista … i promotori si sono ‘adeguati’
    Giro comunque da ripetere con alcuni ‘arricchimenti’ culturali

  3. Umberto Antolloni scrive:

    Concordo con la ripetizione del percorso, concordo l’arricchimento culturale…..ma manterrei il ristoro così come era.

  4. Roberto Guarnieri Roberto Guarnieri scrive:

    Dal Corriere Della Sera- Edizione Stati Centrali Confederati – Aprile 2041

    E’ di oggi la notizia che nei boschi attorno alla antica città di Servigliano è stato rintracciato l’ultimo sopravvissuto della maratona dei Due Comuni, organizzata 33 anni or sono. Come noto dai giornali dell’epoca molti partecipanti, in particolare della associazione Nordica guidata dal Maestro Renato Vita, non erano mai giunti a destinazione e, nonostante anni di ricerche, alcuni non sono mai stati rintracciati.
    L’uomo emerso ieri dalla boscaglia indossava una logora maglia rossa con scritte sbiadite, pesava circa 45 chili e indossava ancora i bastoncini d’ordinanza, che ha consegnato personalmente nelle mani dell’agente della Forestale che lo ha trovato. Fedele al giuramento nordico fatto ha dichiarato di aver continuato a camminare ogni giorni dalle 7 alle 8 per 5,5 chilometri, aprendo e chiudendo le mani in modo perfetto, sempre convinto di dover aspettare i compagni per passare insieme sotto l’arco del traguardo.
    Non appena rifocillato (sembra sia vissuto cacciando cinghiali e fabbricando porchetta in proprio) ha chiesto notizie sull’Associazione, sul Maestro e ha preteso di conoscere i risultati delle Race degli ultimi 30 anni. Quando ha scoperto che il Gran Maestro, ultranovantenne, è stato nominato di recente Presidente della Repubblica Federale Italiana è scoppiato a piangere di gioia e ha preteso a gran voce un piatto di carbonara.

  5. Gianni Marziali scrive:

    per le prossime volte toglierei il futile e terrei l’utile cioè il ristoro.
    Per l’esultanza chiedo perdono ma si sentiva odore di porchetta…..

Lascia un Commento

Calendario Eventi
<<ago 2018>>
LMMGVSD
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Ultime Notizie

  • 07/08/2018 --- Foto della Cena e Diploma Day 2018 (guarda)
  • 28/07/2018 --- Allenamento, Cena e Diploma Day (leggi)
  • 25/07/2018 --- Foto da Race & Challenge all'Abbadia di Fiastra (guarda)
  • 04/07/2018 --- Race & Challenge all'Abbadia di Fiastra (leggi)
  • 24/06/2018 --- Foto dall'alba di S.Giovanni (guarda)
  • 18/06/2018 --- Alba di S.Giovanni (leggi)
  • 13/06/2018 --- Tappa Race a Bassano (leggi)
  • 04/06/2018 --- Lungo il Menotre (leggi)
  • 02/06/2018 --- Lezione a Gradara (guarda)
  • 31/05/2018 --- Maratonina della Solidarietà (leggi)

ScuolaItaliana